mercoledì 17 settembre 2014

Il Cammino di Dante

Il Cammino di Dante
Viaggio multimediale nei tre Regni Danteschi.
Milano, domenica 21 settembre 2014, ore 17,30.
Lo spettacolo teatrale è un vero e proprio cammino che si sviluppa su un percorso narrativo composto da musiche, immagini e letture. I personaggi che Dante incontra e descrive nella cronaca del suo viaggio nell'Aldilà, prendono forma sullo schermo attraverso le opere di artisti che in varie epoche hanno illustrato La Divina Commedia: Gustave Dorè, Aligi Sassu e, soprattutto, Silvio De Benedetto, autore dei 110 murales dedicati al Poema e distribuiti nel suggestivo Parco della Divina Commedia - Valle delle Pietre Dipinte di Campobello di Licata (AG).
Nel corso della rappresentazione a cura del cantastorie Tano Avanzato, parole e immagini creano insieme l'atmosfera più suggestiva per coinvolgere il pubblico che diventa così protagonista del viaggio e si avvicina all'opera del Sommo Poeta attraverso espressioni semplici e affascinanti di immediata accessibilità.
Biglietto intero: 12€ - per 2 pax: 20€
Per motivi organizzativi si consiglia di chiamare o scrivere per verificare la disponibilità dei posti:
02 49438217 - 366 8732355 - info@milanoamemoria.it.
Con invito ad estendere la comunicazione ai vostri amici, vi aspettiamo numerosi!

venerdì 12 settembre 2014

Il nome della rosa su RAI 3

Venerdì 12 settembre 2014 alle 21:05 su RAI 3 va onda "Il nome della rosa".

Titolo originale: Il nome della rosa
Regia: Jean-Jacques Annaud.
Interpreti: Sean Connery, F. Murray Abraham, Christian Slater, Michael Lonsdale, Valentina Vargas.
Anno: Italia/Francia/Germania, 1986.
Durata: 132'

Guglielmo da Baskerville, monaco francescano, ex-inquisitore e consigliere dell'Imperatore, si reca insieme al giovane assistente Adso da Melk in un'abbazia sperduta nel Nord-Italia per partecipare ad un'importante concilio che vede contrapposti francescani, domenicani e delegati papali. Questo incontro è organizzato con l'obiettivo di permettere alle due parti di trovare un accordo sui problemi di fede.
L'abbazia vive ore tormentate. Subito dopo il loro arrivo, l'Abate chiede a Guglielmo di indagare sulle cause della morte violenta di uno dei suoi monaci: durante la notte, Adelmo da Otranto, un giovane monaco, è inspiegabilmente caduto dall'imponente costruzione dove si trovano il refettorio e l'immensa biblioteca dell'abbazia. Si teme qualche influenza del demonio.
La biblioteca, tra le più grandi della cristianità , è costruita come un labirinto, è un luogo segreto e inespugnabile dove è vietato l'accesso a chiunque.
Si susseguono altre misteriose morti che sembrano ruotare intorno alla biblioteca e in particolare ad un manoscritto, ma le indagini non sono facili, poichè alcuni monaci cercano di ostacolarlo.
La situazione si complica con l'imminente inizio del convegno e con la scoperta di due eretici della setta dei Dolciniani, rifugiati presso l'Ordine dei Benedettini. In questa oscura atmosfera, Guglielmo e Adso si avvicinano sempre più alla verità , fino a scoprire il misterioso manoscritto...

mercoledì 3 settembre 2014

XXI Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni (FR)

Nuova edizione del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni. La rassegna, in scena fino a sabato 20 settembre 2014, quest’anno è dedicata ai protagonisti del dramma che attraversò tutto il Medioevo: la lotta tra i due poteri, quello spirituale e temporale fino all’attentato di Anagni.
L’intento è quello di rileggere idealmente la storia anche attraverso le vicende di protagonisti come Francesco d’Assisi, Cervantes, Guarnieri d’Urslingen, con uno spazio dedicato anche alle protagoniste femminili: le donne del Decameron e Lucrezia Borgia nella rivisitazione di Dario Fo.
Ricchissimo il programma degli appuntamenti che spaziano dagli spettacoli teatrali ai concerti, alle conferenze-spettacolo. Da segnalare, in particolare, sabato 6 settembre l’esibizione del trio “Novachorda” (Eros Cucchiari – liuto; Malvina Picariello – voce; Marco Ottone – gambista, strumentista e liutatio); domenica 7 settembre lo spettacolo “Quartiere Caetani 1303-l’oltraggio dello schiaffo” in scena presso il Palazzo di Bonifacio VIII; mercoledì 10 settembre la conferenza-spettacolo su San Francesco a cura di Massimo Cardillo; venerdì 12 settembre lo spettacolo “Don Chisciotte. Diario intimo di un sognatore”. Nei giorni 7, 14 e 20 settembre poi sono previste visite guidate speciali e l’aperitivo medievale preteatro.
Info e programma completo in fornato PDF.

lunedì 1 settembre 2014

Giotto, La Bellezza del Sacro

Serata speciale dedicata al grande maestro. Evento inserito nel programma di Arena Romana Padova Estate 2014. Padova, Arena Romana mercoledì 10 settembre 2014, ore 21.00 Proiezione del film: IL VANGELO SECONDO MATTEO di Pier Paolo Pasolini A seguire: GIOTTO, LA BELLEZZA DEL SACRO (2014) di Eugene Starky. Sarà presente in sala il regista polacco-americano Eugene Starky. Testi e voce recitante: Giuliano Pisani. Musiche eseguite da La Reverdie, un gruppo vocale strumentale italiano che esegue musiche polifoniche medioevali e rinascimentali composto da Elisabetta de Mircovich (canto, viella), Claudia Caffagni (canto, liuto, salterio), Livia Caffagni (canto, flauti, viella), Doron David Sherwin (canto, cornetto), specializzatosi nel repertorio medievale, tra i più noti in campo internazionale con una intensa attività concertistica nei festival più prestigiosi d’Europa. Ha già inciso 18 dischi. Informazioni: Associazione PROMOVIES; Tel. 049-8718617: web: www.promovies.it - http://padovacultura.padovanet.it.

mercoledì 27 agosto 2014

La poesia medievale e il Dolce Stil Novo incontrano il Jazz

Francesco Burroni
La poesia medievale e il Dolce Stil Novo incontrano il Jazz nel quinto appuntamento di ''Arte nell'Orto''.
I testi classici del Dolce stil novo e della poesia medievale italiana incontrano le atmosfere della musica jazz in Tanto jazzntile e tanto onesta pare, il quinto appuntamento di Arte nell'Orto, la rassegna di spettacoli promossa da Ares Teatro in collaborazione con la cooperativa La Proposta e inserita nel cartellone dell'Estate Senese.
L'appuntamento è per venerdì 29 agosto 2014, alle ore 20.00 negli spazi verdi dell'Orto de' Pecci, con la partecipazione del direttore artistico e attore Francesco Burroni e di Alessandro Giachero, pianista compositore e docente alla Fondazione Siena Jazz.
«Il concerto-spettacolo - commenta Francesco Burroni - propone una ricerca al confine tra il linguaggio poetico-parlato e la sua intrinseca musicalità e, allo stesso tempo, sul testo musicato della canzone che va verso la sonorità del recitato. Viene qui messa particolarmente in risalto la componente ritmica, metrica e fonetica della poesia formale classica che, utilizzando schemi e strutture definite, veicola una musicalità che accompagna e va oltre il messaggio più esplicito contenuto nel testo».
La musica jazz non costituirà soltanto un sottofondo, ma accompagnerà il pubblico in un raffinato viaggio melodico all'interno del quale il testo poetico supererà l'apparente contraddizione tra improvvisazione e definizione del testo.
Come di consueto, dopo la performance, intorno alle 21.30, la cena preparata dallo staff dell'Orto de' Pecci con pizze e ciaccini della casa, trofie al pesto di rucola e pomodorini, scaloppine dell'orto con fagioli all'olio e insalata mista, dolce, vino e caffé. Sono possibili anche piatti alternativi per vegetariani.
Prenotazioni obbligatorie entro la giornata di giovedì 28 agosto ai numeri 0577 222201 - 328 9683976: il biglietto a 25 euro è comprensivo dello spettacolo e della cena. In caso di pioggia l'iniziativa si terrà comunque sotto la tensostruttura.

mercoledì 30 luglio 2014

Francesco Ordelaffi signore ribelle del XIV secolo

Giovedì 31 luglio 2014 a Forlì in Piazzetta della Misura alle ore 21,15, serata a cura dell'Associazione Culturale La Rosa dei Venti con la proiezione del documentario storico Francesco Ordelaffi signore ribelle del XIV secolo.
La serata sarà arricchita dalla presenza di rievocatori in abiti storici trecenteschi e preceduta da una breve introduzione storica. Presenzierà il gruppo musicale Init Labor.